Veneto e Friuli Venezia Giulia: scuole chiuse fino al 31 gennaio

1' di lettura 04/01/2021 - È ufficiale: in Veneto e in Friuli Venezia Giulia scuole superiori chiuse fino al 31 gennaio 2021. Le due Regioni si sono mosse contro il Governo con la convinzione che non esistono ancora le condizioni per un ritorno in classe in sicurezza.

Oltre alle due Regioni "ribelli", altre Regioni non sono allineate con la data individuata dal Governo, questo perché, ritengono che la situazione sanitaria non permetta ancora un rientro in sicurezza nelle classi.

Il Veneto è una delle regioni che più preoccupa sul fronte Coronavirus: nelle ultime 24 ore si sono registrati 50 decessi. Così si è espresso il Governatore Luca Zaia (che ha firmato l'ordinanza di chiusura): "I cittadini hanno rispettato le restrizioni, ma queste non sono state sufficienti per bloccare la diffusione del virus. Servono misure forti ed è per questo che ho firmato un’ordinanza con la quale viene stabilito che le scuole superiori dovranno continuare in didattica a distanza almeno fino al 31 di gennaio 2021, poi si vedrà".

Tutto questo, in contrasto con la volontà del Governo che, nella giornata di domenica 3 gennaio, aveva deciso di riaprire tutte le scuole già dal primo giorno della ripresa delle lezioni, ovvero da giovedì 7 gennaio.

La stessa "linea veneta" è stata adottata dal Friuli Venezia Giulia, che, come comunicato dall’Assessore Regionale all’Istruzione, Alessia Rosolen: "trattasi di una scelta di responsabilità che supera il consenso di chi voleva un rientro veloce e ampio a scuola” (con palese riferimento al Ministro Azzolina).

Altre Regioni, come Emilia Romagna, Marche, Campania e Lazio, sembrano anch'esse intenzionate a voler ridiscutere il rientro in classe del 7 gennaio voluto dal Governo Conte.






Questo è un articolo pubblicato il 04-01-2021 alle 16:47 sul giornale del 05 gennaio 2021 - 164 letture

In questo articolo si parla di attualità, roma, redazione, lazio, articolo, Antonello Staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bHZc