25 e 26 marzo: "Winter School" con Lanzarin, Flor e Facchin

1' di lettura 24/03/2021 - Il 25 e il 26 marzo torna l’edizione annuale, la quinta, della “Winter School”, che solitamente si tiene in presenza in Veneto e quest’anno, causa Covid, si svolgerà via web, con l’organizzazione di “Motore Sanità” e con il titolo "Call to action per un servizio sanitario nazionale innovativo e resiliente se correttamente finanziato".

Per la Regione interverranno l’Assessore alla Sanità, Manuela Lanzarin, (domani nella sessione Motore Sanità delle ore 10.15), Luciano Flor, Direttore Generale Area Sanità e Sociale Regione del Veneto (domani - nella sessione Motore Sanità delle ore 11 e il 26 Marzo nella sessione Motore Sanità delle ore 10.15) e Paola Facchin, Responsabile del Coordinamento Malattie Rare Regione del Veneto (domani nella sessione delle ore 16.15).

“Il periodo che stiamo attraversando – sottolineano gli organizzatori - ci obbliga a rivedere alcuni parametri di riferimento per il governo del nostro SSN. Winston Churchill diceva di “Mai sprecare una buona crisi”, e questo sarà il filo conduttore della Winter School 2021 di Motore Sanità, partendo dalle riflessioni su alcuni dei temi cardini dei progetti per il Recovery Fund europeo che dovrebbe permettere il rilancio economico ed assistenziale del nostro paese. La tecnologia ed i modelli di analisi ed ausilio dei processi assistenziali e terapeutici rappresenteranno il fil rouge di una ricerca e sviluppo comune alle esperienze europee ed internazionali”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-03-2021 alle 11:46 sul giornale del 25 marzo 2021 - 120 letture

In questo articolo si parla di attualità, veneto, regione Veneto, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bT0K