SEI IN > VIVERE VENEZIA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Al Teatro a l'Avogaria va in scena “La scelta” di Maura Pettorruso

2' di lettura
16

Uno spettacolo che, con acuta ironia, si interroga su alcune tematiche che interessano gran parte delle persone, dalla dipendenza alla ricerca spasmodica della felicità, al mito del denaro.

Martedì 26 marzo 2024, ore 21.00, presso il Teatro a l'Avogaria di Venezia (Dorsoduro 1607, Corte Zappa), va in scena “La scelta” di e per la regia di Maura Pettorruso, con Alessio Dalla Costa, Manuela Fischietti e Stefano Pietro Detassis. Lo spettacolo si inserisce nell’ambito dei Martedì dell’Avogaria, rassegna dedicata al meglio della giovane drammaturgia italiana. La rappresentazione si apre con due uomini e una donna da soli in una stanza. In loro compagnia, fiera e troneggiante, una bottiglia di gin. La voglia di aprirla, di berla, di finirla in un unico sorso, combatte in ognuno di loro con la volontà di non ricadere nella dipendenza. Quella bottiglia rappresenta un ostacolo ma anche una possibilità: resistere e dimostrare di poter governare i propri fantasmi o cedere ancora una volta alle lusinghe liberatorie dell’alcol. Ognuno di loro conosce l’identità che hanno cucita addosso, un’etichetta attaccata al collo, fatta di fragilità e ricadute, di cui vorrebbero liberarsi. Ma il passato si può cancellare? Ognuno di loro vuole una possibilità, forse l’ultima, di riscrivere il proprio nome su quell’etichetta.

L’Associazione Teatro a l’Avogaria, nasce nel 1969 dalla passione e dalla tenacia di Giovanni Poli, già fondatore del Teatro Universitario Ca’ Foscari di Venezia e dagli esordi si pone come laboratorio di ricerca che coniuga un metodo d’improvvisazione teatrale tra la Commedia dell’Arte e le Teorie dell’Avanguardia. In più di quarant’anni di attività ha prodotto oltre sessanta spettacoli tra cui la “Commedia degli Zanni”, rappresentata con successo sui più importanti palcoscenici internazionali. Riconosciuta come uno dei centri di formazione professionale di riferimento nel Triveneto, ogni anno organizza corsi, dedicati ad appassionati e professionisti, su discipline quali recitazione, Commedia dell’Arte, dizione, storia del teatro, canto, tecnica dell’in



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-03-2024 alle 17:21 sul giornale del 25 marzo 2024 - 16 letture






qrcode